Dossena: “La Fiorentina non può difendersi dagli assalti per Chiesa. Europa possibile”

Dossena: “La Fiorentina non può difendersi dagli assalti per Chiesa. Europa possibile”

“Per quanto riguarda l’Udinese, non credo che sia una squadra troppo in salute: credo che la Viola possa riuscire a fare risultato”

2 commenti

Giuseppe Dossena, ex Udinese, ha parlato ai microfoni di Lady Radio: “La Fiorentina anche nella prima partita contro l’Inter aveva dato qualche segnale buono e soprattutto da squadra: è una rosa giovane, appena nata, bisogna avere molta pazienza. Per quanto riguarda l’Udinese, non credo che sia una squadra troppo in salute: credo che la Viola possa riuscire a fare risultato.

La pazienza deve esserci da parte dei tifosi e infinita da parte della società: è vero che siamo in Italia e si vuole tutto subito, ma la società Fiorentina deve difendere le sue scelte senza seguire i moti umorali del tifo. La corsa per l’Europa League è aperta, è vero che ci sono tante squadre, ma la Fiorentina ci può provare. Chiesa? La Fiorentina non si può difendere dalle richieste che arriveranno. Federico già da ieri doveva essere in Nazionale maggiore: ha una fame e una determinazione feroce, il calcio italiano ha bisogno di lui”.

2 commenti

2 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Freddy - 5 giorni fa

    Beppe stai tranquillo che a Firenze nessuno segue i moti morali del tifo.
    In quanto a Chiesa devono solo stabilire a che prezzo venderlo.
    Spero adesso tu sia sereno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. bitterbirds - 6 giorni fa

    “Chiesa? La Fiorentina non si può difendere dalle richieste che arriveranno.”

    barzellette all’italiana, la fiorentina non ha alcun desiderio di difendersi, la vergogna dei contratti-carta straccia e delle succose plusvalenze sono l’unica ragione di vita per i proprietari del calcio italiano

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy