Di Francesco: “Noi e la Fiorentina siamo simili. Spero che Muriel non sia in giornata”

Di Francesco: “Noi e la Fiorentina siamo simili. Spero che Muriel non sia in giornata”

Le parole di mister Di Francesco alla vigilia di Fiorentina-Roma

di Redazione VN

Alla vigilia di Fiorentina-Roma di Coppa Italia (tabellone) arrivano anche le parole di Eusebio Di Francesco a Roma Tv: “A Bergamo abbiamo fatto una grande primo tempo, con un secondo tempo deficitario sotto tutti i punti di vista. Non ce lo possiamo permettere. Bisogna capire che dobbiamo crescere in questo senso, specialmente in una gara secca come quella di domani abbiamo pochissimi margini di errore. Come primo pensiero non ho il Milan, ho la Fiorentina. Teniamo a tutte le competizioni e cercheremo di andare in semifinale, sapendo anche che giochiamo fuori casa davanti a tantissimi tifosi viola”.
.
Sulla Fiorentina: “Siamo un po’ simili ultimamente perchè segniamo tanto ma concediamo qualcosa dietro. A volte siamo stati un po’ troppo distratti per quella che invece deve essere l’attenzione di una squadra che ambisce ad arrivare in Champions. Muriel? E’ quel giocatore che accende l’entusiasmo per le sue giocate. Io l’ho avuto a Lecce alle prime armi, era un giocatore giovanissimo però ha delle grandissime potenzialità. Se è in giornata è veramente un giocatore straordinario. Mi auguro che non lo sia domani”. LEGGI LE PAROLE DI PIOLI, TRA CAMPO E MERCATO

 

vnconsiglia1-e1510555251366

Quagliarella è a quota 11? E allora Batistuta è a… 13! Le statistiche premiano ancora Batigol

Gerson rivela: “La Fiorentina ha un diritto da esercitare. A Firenze sono felice, ma il futuro…”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy