Di Francesco chiede l’aiuto dall’alto: “Dobbiamo metterci a pregare”

Di Francesco chiede l’aiuto dall’alto: “Dobbiamo metterci a pregare”

L’allenatore della Roma si affida alle preghiere e cita pure il santuario del Divino Amore

di Redazione VN

Alla vigilia di Cagliari-Roma, parlando in conferenza stampa, Eusebio Di Francesco ha commentato la lunghissima serie di infortuni (l’ultimo quello di Lorenzo Pellegrini) con una battuta: “In questo dobbiamo essere bravi ad avere un grande equilibrio. Per quello tante soluzioni non ne ho ma sto vagliando cose che potrebbero aiutarci in questo periodo. La cosa migliore è una bella preghiera fatta bene e mettiamo tutto a posto” ha detto il mister giallorosso che poi ha spiegato: “Non so se Manolas potrà giocare. Con Pellegrini forse c’è stato un errore, siamo stati troppo frettolosi. Abbiamo la necessita di recuperare giocatori perché abbiamo tantissime partite soprattutto in questo periodo. Il Divino Amore l’ho citato perché ogni volta che uno prende una botta alla caviglia o ha una ricaduta nello stesso posto…qualcosina ti fa pensare, ma è per fare una battuta e sdrammatizzare”. INTANTO PRANDELLI-GENOA E’ UFFICIALE. LO STAFF…

 

vnconsiglia1-e1510555251366

Pioli a rischio? Le alternative non entusiasmano: la lista dei tecnici senza squadra

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy