Crozza-Benatia, che scintille: “Sai cos’è uno stupro? Provalo”. “Imbecille vieni a Vinovo”

Crozza-Benatia, che scintille: “Sai cos’è uno stupro? Provalo”. “Imbecille vieni a Vinovo”

Duro botta e risposta tra il difensore juventino e il comico

di Redazione VN

È scontro a colpi di insulti tra il difensore della Juventus Mehdi Benatia e il comico Maurizio Crozza. Dopo il fallo da rigore fischiato  su CR7 il marocchino aveva definito “uno stupro” la decisione dell’arbitro Oliver. L’attore, durante la trasmissione “Fratelli di Crozza” in onda su canale Nove ha commentato così: “Benatia ma sai cos’è uno stupro? Stai attento a usare le parole, sei tu che hai fatto un’entrata del ca… al 93′. Se però vuoi provare l’emozione, il prossimo fallo in area, un bel fallo, prova a ficcartelo su per il cu… A quel punto avrai un’idea”. La risposta di Benatia affidata a Instagram: “Vieni a Vinovo, ti aspetto imbecille, non fai ridere nessuno”.

Schermata 2018-04-16 alle 23.47.02

Violanews consiglia

Rigore contro la Juve nel recupero, l’ironia dei social è implacabile

Batistuta e il rigore contro la Juve: “Sensazione di rabbia, avessi difeso i colori bianconeri…”

13 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. lor29 - 5 mesi fa

    Quando i gobbi sono così nervosi ed agitati, è un bel momento.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Tato - 5 mesi fa

    Se il rigore lo avessero fischiato a favore della Juve, avrebbero parlato così? La verità è che tutti ci arrabbiamo quando subiamo, ma se gli errori sportivi ci favoriscono, tutti zitti. Benatia entra spingendo e butta la colpa sull’arbitro per non sentirsi un bischero

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. vb - 5 mesi fa

    Benatia, sei INSENSIBILE!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. user-2073653 - 5 mesi fa

    Stile Juve…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. BlandoTifoso - 5 mesi fa

    Crozza Ha ragione, paragonare un fallo da rigore ad una cosa terribile e devastante e che segna per la vita come uno stupro è vergognoso e benatia non ha ritegno quindi forse non si rende conto cosa è veramente uno stupro..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ursusminimus - 5 mesi fa

      Sì ma invita Benatia a infilarsi il c…o in c..o e si mette allo stesso livello del giocatore juventino. Prima fa il grande moralista, “Ah, lo stupro! La violenza!” e poi usa un linguaggio che è di fatto un invito allo stupro: è perciò anche peggiore, perché ha l’aggravante di essere fatto a freddo. E sia chiaro, per i cerebrolesi che considerano il mio un modo di pensare da gobbo: il rigore è netto, Benatia andava automaticamente espulso, qualsiasi dichiarazione fatta dopo da lui e compagni va sanzionata da un punto di vista di giustizia sportiva, e considero le dichiarazioni di Buffon il classico stile mafioso… Tutto questo però non c’entra un’emerita s..a. Crozza non dice una cosa giusta perché la dice contro un giocatore gobbo, Crozza dice una cosa sbagliata nonostante la dica contro un gobbo. Leggila tutta la dichiarazione

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. ursusminimus - 5 mesi fa

    ah no, scusate, ho sbagliato: tutti dalla parte di Crozza!!! che fa questo bel commento pacato, che dice a Benatia prima “te non sai cos’è uno stupro” e poi lo invita a farsi uno stupro per conto proprio … un grande comico, non c’è che dire

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. andre_stark86 - 5 mesi fa

      E’ così obbligatorio stare dalla parte di uno di questi due? Hanno sbagliato entrambi, da un calciatore sicuramente non mi aspetto intelligenza, ma un minimo di buon senso sì, anche quello di tacere. Ha usato parole inaccettabili, semplicemente, paragonare una partita di calcio a uno dei traumi peggiori che una persona possa vivere.
      Crozza (che non mi piace per niente, siamo chiari) bene ha fatto a dirgli qualcosa, ma se ha iniziato bene ma poi ha esagerato a sua volta. Direi che veramente di due non se ne fa uno, io scelgo di stare dalla parte di chi lo stupro l’ha subito davvero, e non dalla parte di due ***
      Concludo che la cosa più auspicabile per questo genio di giocatore sarebbe stata una mega multa dalla propria società ma è utopia visto che parliamo dei gobbi.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Marcodalpaesello - 5 mesi fa

      Il problema é che c’è gente che ragiona come te!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ursusminimus - 5 mesi fa

        spiegati meglio, se ci riesci

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Violaceo - 5 mesi fa

      Gobbo , vero!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ursusminimus - 5 mesi fa

        naturalmente questo è il modo di ragionare… Molto intelligente, complimenti!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. ursusminimus - 5 mesi fa

    dalla parte di Benatia

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy