Champions, il Napoli crolla: perde a Rotterdam e retrocede in E.League

Champions, il Napoli crolla: perde a Rotterdam e retrocede in E.League

Per passare agli ottavi di finale il Napoli avrebbe dovuto vincere a Rotterdam e sperare in un successo del City in Ucraina contro lo Shaktar, ma nessuna di queste due condizioni si è verificata

Commenta per primo!

Sarà un Napoli ancora più in crisi quello che la Fiorentina di Pioli si troverà di fronte domenica al San Paolo. La squadra di Sarri è infatti uscita sconfitta dall’ultima gara del girone di Champions, vanificando così anche le ultime speranze di qualificazione agli ottavi. Al gol del vantaggio firmato da Zielinski dopo appena due minuti dall’inizio della gara ha risposto Jorgensen alla mezz’ora, mentre nel finale, a giochi ormai fatti (lo Shaktar era in vantaggio di due reti contro il City), gli olandesi hanno addirittura trovato la rete del vantaggio con St. Juste. Un’eliminazione già messa in preventivo dai partenopei, ma che non per questo è meno amara, ed è di fatto la condanna alla retrocessione in Europa League.
Leggi tutti i risultati e le classifiche finali dei gironi di Champions League su www.numericalcio.it

Violanews consiglia

Ranking UEFA – Spagna oltre quota 100. La sconfitta del Napoli agevola l’Inghilterra

Champions, i risultati finali: il Liverpool ne fa sette, ok anche Man. City e Besiktas

Napoli, questione di fasce tra Callejon e Chiesa. E tarpare le ali per far risultati

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy