Celar, l’esordio in Serie A e il retroscena: “La Roma lo ha soffiato alla Fiorentina”

Celar, l’esordio in Serie A e il retroscena: “La Roma lo ha soffiato alla Fiorentina”

L’attaccante sloveno ha impressionato Ranieri che lo ha fatto subito esordire nella Roma

di Redazione VN

Nella vittoria di ieri sera della Roma sull’Empoli 2-1, alla prima di Ranieri in panchina, c’è stato anche il tempo per l’esordio in Serie A di Zan Celar, attaccante classe ’99 autore di 22 gol in 19 partite con la Primavera giallorossa. Un giocatore che avrebbe potuto arrivare alla Fiorentina due anni fa, come ha rivelato il suo agente Amir Ruznic al sito gianlucadimarzio.com: “La Fiorentina è stata la prima squadra ad arrivare sul ragazzo quando era al Maribor, ma in quel ruolo avevano già Gori e non volevano prendere un doppione. C’erano anche altri club su di lui, ma quando Massara mi ha detto che volevano prenderlo sono corso da loro. Con il Maribor ho ottimi rapporti e non ci sono stati problemi”. Costo dell’operazione: 700mila euro – più 300mila di bonus.
LA CLASSIFICA MARCATORI “PRIMAVERA”: MONTIEL E VLAHOVIC…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy