Caro Sinisa, un motivo in più

Caro Sinisa, un motivo in più

“Noi più forti della Fiorentina”. Un doppio boomerang non necessario ma che a Firenze accettiamo comunque di buon grado. E Benassi…

di Alessio Crociani, @AlessioCrociani

Parola d’ordine: vincere contro il Torino. Per i tre punti, per il valore dell’avversario e per dimostrare a tutti che questa squadra, forse, vale un po’ di più rispetto alle stime fatte fino a qualche tempo fa. Sarebbero già tre motivazioni sufficienti per dare il massimo stasera nello scontro diretto con i granata. Non per Sinisa Mihajlovic, che ieri in conferenza stampa, tra le tante battute a vuoto degli ultimi tempi (alcune, purtroppo, ben più gravi di questa… LEGGI), ha pensato bene di aggiungerne un’altra: “Con la rosa al completo, siamo più forti della Fiorentina” (CLICCA QUI per leggere il resto della sua conferenza stampa). Verità? Possibile, ma non è questo il punto.

Viene piuttosto da interrogarsi sull’opportunità di lasciare una dichiarazione del genere alla vigilia di uno scontro diretto e più in generale in un momento così delicato come quello che sta attraversando il Toro (due punti contro Verona e Crotone nelle ultime quattro gare). Ulteriore stimolo per l’avversario e potenziale distrazione per i suoi allo stesso tempo. Un doppio boomerang non necessario ma che a Firenze accettiamo comunque di buon grado. E la voglia di dimostrare qualcosa, certamente, non mancherà in particolare a Marco Benassi, pedina inamovibile a Firenze con Pioli, terza scelta nella seconda parte della scorsa stagione con Mihajlovic. Serve aggiungere altro?

6 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. kk53 - 1 anno fa

    Spero che stasera gli venga dato anche a lui il libro di Anna Frank,ne ha dicisa
    mente bisogno,così,anche se non ha letto i giornali,si informa ed impara che chi
    si rivolge a lui dandogli dello zingaro di m….è lo stesso che ha imbrattato la
    curva della Roma e che oggi si batte il petto prendendone le distanze,quindi vol
    tare la faccia rispondendo a culo come ha risposto,serve solo a chi continua a
    chiamarlo zingaro di m….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Miki - 1 anno fa

    SI ..CI SAREBBE DA AGGIUNGERE CHE NON SA CHI E’ ANNA FRANK ..BASTA QUELLO COME MOTIVAZIONE PER FARGLI IL C… !!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Alessio Crociani - 1 anno fa

      C’è un riferimento chiaro (con tanto di link). Saluti.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Miki - 1 anno fa

        si..era una riflessione, non un appunto alla redazione

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. lor29 - 1 anno fa

    I giocatori della rosa del Torino, presi uno per uno sono più forti di quelli nostri (purtroppo). Ma è l’allenatore che non capisce niente di calcio. E’ stato un grande giocatore, ma come allenatore è veramente scarso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. 29agosto1926 - 1 anno fa

      Anche te e tu te n’intendi parecchio! Saresti un ottimo secondo. Vaia vaia, presi uno per uno! Prendili tutti insieme per vedere se cambia qualcosa!

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy