Caos Inter: un sasso contro l’auto di Wanda Nara

Caos Inter: un sasso contro l’auto di Wanda Nara

In mattinata attimi di paura per la moglie-procuratrice di Icardi, attaccata mentre era al volante. Fortunatamente non ci sono state conseguenze

di Redazione VN

Attimi di paura stamattina per Wanda Nara e i suoi figli. Mentre la moglie e procuratrice di Mauro Icardi era al volante in direzione autostrade (non lontano da San Siro), un sasso ha colpito un finestrino della sua auto. Fortunatamente non ci sono state conseguenze, ma l’episodio testimonia come stia salendo la tensione intorno alla famiglia Icardi. Wanda Nara ha già sporto denuncia per l’accaduto, segnalando tra l’altro alcuni sms di minacce che hanno ricevuto persone vicine alla famiglia. Lo scrive gazzetta.it.

4 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. muschio23 - 3 mesi fa

    Wandalismo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. gianni69 - 3 mesi fa

      in questa parola hai dimostrato tutto il tuo essere (spero)un uomo che dico perspicace di più.applausi

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Julinho - 3 mesi fa

    Questi due personaggi sono impresentabili e insopportabili. Figli della società del nulla di oggi, elementi solo da universo social dove occorre essere sempre bene in vista con malcelate inopportune allusioni a tutto e al contrario di tutto, con l’unico solo obiettivo di portare a casa quanti più quattrini possibile. Il resto lo fanno i giornalisti sportivi sempre pronti ad aizzare e cercare l’inverso delle cose per fare notizioni inesistenti ed inutili. In mezzo a tutto ciò ci casca qualche labile di cervello ad istruzione e cultura zero che non vede nulla di meglio che prendere un sasso e tirarlo contro la macchina di questa odiosa signora o lasciarsi andare a violenze di ogni genere. Del resto sono gli stessi degli incidenti di Inter Napoli. A me francamente questo mondo mi fa un po’ schifo, se non troviamo urgenti correzioni, magari cominciando ad ignorare del tutto le vicende dei coniugi Icardi, simboli sicuramente negativi, ci troveremo presto veramente in una situazione irrecuperabile che ammazzerà del tutto i valori positivi e belli della stragrande maggioranza delle persone normali e corrette. Pensiamoci.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. user-2073653 - 3 mesi fa

    Da una parte provavo quasi simpatia per i nerazzurri, che penso siano l’unica tifoseria al mondo più disgraziata di noi, ma dopo questi ultimi episodi…tra parentesi, c’è chi critica chi protesta contro la società, ma mi pare che certi episodi a Firenze non si siano mai visti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy