Caos Inter, il retroscena: quando Icardi prese per il collo l’ex viola Jovetic

Caos Inter, il retroscena: quando Icardi prese per il collo l’ex viola Jovetic

Un altro dietro le quinte svelato dal CorSera, invece, riguarda il difficile rapporto tra l’ormai ex capitano dell’Inter e Ivan Perisic

di Redazione VN
Stevan-Jovetic

La lettera pubblicata ieri sera da Mauro Icardi su Instagram ha scatenato l’ennesimo terremoto in casa Inter (LEGGI). Come si legge su Il Corriere della Sera, l’ormai ex capitano dell’Inter avrebbe deciso di rompere il silenzio dopo le parole di Spalletti in conferenza. “Di Icardi – ha detto il tecnico – non parlo più. Sono gli altri che vengono in campo ad allenarsi e hanno a cuore le sorti dell’Inter”. Da qua lo sfogo sui social, con Icardi che avrebbe quindi messo nel mirino non solo la dirigenza nerazzurra ma anche l’allenatore toscano.

Sempre il CorSera riporta un retroscena – confidato al giornale dall’entourage del giocatore – risalente al derby contro il Milan, deciso proprio da un gol di Icardi al 92′. Quando Icardi scrive che ha “sempre disapprovato quelli che alla prima occasione provavano ad andarsene dal club”, punta chiaramente il dito contro Ivan Perisic, tentato a gennaio da una maxi offerta dell’Arsenal. Un altro dietro le quinte svelato riguarda D’Ambrosio e Jovetic. Un giorno i due sarebbero venuti alle mani in allenamento e Icardi avrebbe preso per il collo il montenegrino per difendere il terzino, a testimonianza di quanto il clima non sia mai stato così sereno nello spogliatoio. E INTANTO SPALLETTI CONTINUA A FAR POLEMICA SULL’ULTIMO FIORENTINA-INTER…

Violanews consiglia

Gasperini e Spalletti, prima soffrono e poi attaccano: Fiorentina nel mirino

Guetta critica Caressa: “Si è fatto mettere i piedi in testa da Spalletti”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy