C. Lucarelli: “Della Valle più vicini dopo Astori. Poca ambizione? Non sono d’accordo”

C. Lucarelli: “Della Valle più vicini dopo Astori. Poca ambizione? Non sono d’accordo”

“Muriel-Simeone? Ho grande stima di Pioli, che ha quasi sempre fatto bene dove è andato. Ha le idee chiare sull’impiego e la compatibilità dei vari giocatori”

di Redazione VN

L’ex attaccante (oggi allenatore) Cristiano Lucarelli, spettatore al centro sportivo durante tutte le sessioni dell’ultima settimana viola, è intervenuto ai microfoni di Radio Bruno: “La sensazione che ho è che la famiglia Della Valle si sia riavvicinata alla Fiorentina dopo il lutto di Davide. Aver investito su Traoré è un segnale importante che arriva dalla proprietà. Non sono d’accordo sul fatto che la proprietà non sia stata ambiziosa negli ultimi anni.

La Fiorentina va a scontrarsi contro realtà che hanno 4-5 volte il suo fatturato, così diventa difficile lottare per i primi posti. Almeno per i prossimi 7-8 anni è utopia per le squadre di medio-alta classifica ambire allo scudetto. Oggi non è consentito sognare, c’è un differenza troppo grande. Muriel-Simeone? Ho grande stima di Pioli, che ha quasi sempre fatto bene dove è andato. Ha le idee chiare sull’impiego e la compatibilità dei vari giocatori”. INTANTO ARRIVA L’OK DEI DELLA VALLE ALL’INCONTRO CON I TIFOSI

Violanews consiglia

De Sisti a VN: “Questa Fiorentina giovane come la mia ma con valori differenti. E guai a vendere Chiesa!”

Ag. Pjaca: “Resta alla Fiorentina, ha la fiducia di tutti. Voci su addio? Niente di vero”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy