Bye bye fair play finanziario: conti ok per l’Inter, che adesso punta ad un grande mercato

Bye bye fair play finanziario: conti ok per l’Inter, che adesso punta ad un grande mercato

Il club meneghino, secondo l’Uefa, ha regolarizzato la propria situazione finanziaria. Così Marotta prepara i fuochi d’artificio estivi

di Redazione VN

L’Uefa ha dato il via libera: niente più fair play finanziario per l’Inter, che da quest’estate potrà alzare l’asticella e rinforzare la squadra con un budget importante. La massima organizzazione calcistica europea, infatti, ha pubblicato un comunicato in cui spiega che il club nerazzurro è stato considerato conforme “all’obiettivo generale degli accordi siglati nel maggio del 2015” ed adesso può uscire, di fatto, dal Settlment Agreement stipulato appunto con la federazione internazionale. Soddisfatto sarà sicuramente Beppe Marotta: adesso potrà puntare nomi di primissimo piano, tra cui, molto probabilmente, anche Federico Chiesa.

Violanews consiglia

Berti: “Senza la finale si è rotto qualcosa in Fiorentina. Chiesa? Con una grande offerta andrà via”

Pedullà: la Juventus sonda anche Sarri come prossimo allenatore dei bianconeri

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Anatema - 5 giorni fa

    State scrivendo un’inesattezza. Non è che il fair play finanziario (“bye bye”) non conta più per loro; semplicemente i paletti non sono più così ferrei. Hanno sempre dei limiti da rispettare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy