Bucciantini: “Anche in 10 partita commovente”

Bucciantini: “Anche in 10 partita commovente”

“Sousa è convinto che gli sia stato tolto qualcosa a gennaio, ma io lo vedo sempre sul pezzo”

8 commenti

Il giornalista de l’Unità, Marco Bucciantini, ha parlato così a Radio Blu: “Sousa è convinto che gli sia stato tolto qualcosa nello scorso mercato di gennaio, si sente come truffato dalla società. Io, però, lo vedo sempre sul pezzo. A Milano abbiamo visto cose inconcepibili. La Fiorentina ha reagito bene. In tutti e tre i gol dell’Inter gli errori individuali sono più importanti di quelli di squadra. In dieci ha perfino fatto una partita commovente. Che poi l’atteggiamento di Sousa sia questo lo dobbiamo accettare”.

8 commenti

8 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. unial5_947 - 1 settimana fa

    Concordo pienamente anche nei termini e non solo ma ha capito che anche in futuro, anche con gli annessi e connessi, sarà come oggi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. click - 1 settimana fa

    Non ho gole profonde in società viola a passarmi le soffiate, non conosco giocatori, e non millanto amicizie che sanno le cose da vicino. Osservo, leggo, sento, vedo e scrivo quanto segue.
    Se Sousa fosse anche lontanamente slegato a questa squadra, si sarebbe dimesso subito. Liberandosi dal vincolo. Non ha mai dimostrato di essere un serviente, tantomeno un bisognoso di soldi o di incarico. Ha il suo mercato e i suoi estimatori.
    Che la preparazione di quest’anno sia stata improntata ad affrontare le tre competizioni con l’obiettivo di puntare al massimo è evidente a tutti, in quanto la squadra ha ingranato verso l’ottava partita, e ancora cerca una quadratura.
    Che la società sta investendo per il presente e il futuro è chiaro a tutti, giocatori nuovi e giovani da valorizzare che serviranno per i mercati futuri.
    Che i giocatori sono scostanti per motivi vari è altresì lampante. Ci sono tanti contratti aperti e da rinnovare, e molti hanno la testa altrove. Il caso di Gonzalo mi pare si trascini dal campo alla trattativa, e non viceversa. Si spiegano le prestazioni cosìcosì…
    Che questa squadra è ancora indecifrabile per potenziale e obiettivi è ancora un fatto chiaro a tutti, può essere un bene ma è anche un limite. Purtroppo c’è ancora da aspettare, e vedere che succede. Con il Palermo e l’ultima tornata di EL, si prevede di passare un periodo di luci e ombre.
    Che la squadra giochi a calcio e che raccoglie meno di quanto meriti è un altro di quegli aspetti tanto chiari a tutti. Potrebbe girare bene.
    Che il Sousa abbia valorizzato tanti giocatori è un fatto lapalissiano: Chiesa, Cristoforo, Lezzerini, Bernardeschi, Milic, Salcedo, Sanchez, adesso Perez. Mancano ancora Diks, Draikovski, Hagi e poi siamo al completo. Pertanto non vedo come si possa dire che non faccia giocatore per far dispetto a Corvino. Manca Zarate, ma si sa che è un caso a parte. Il fatto che non si sente nemmeno una sua lamentela fa pensare che il rapporto è quello, se gioca bene se non gioca meglio.
    Concludo questa filippica scrivendo che come al solito, un po’ di sano distacco e obiettivo senso delle cose mi fa dire che questa squadra è un enigma che potrebbe sorprendere in positivo. Sousa e i giocatori ormai li conosciamo, ma davvero non hanno ancora espresso tutto, anzi. La società poi si è data un organigramma molto chiaro, e forse con l’ingresso di Antognoni a gennaio, le cose potrebbe migliorare ulteriormente.
    A chi lamenta le solite sciocchezze, consiglio bagni caldi e passeggiate diacciate nel bosco. Ma fare come fate, mi ricorda un certo Lapo…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. bitterbirds - 1 settimana fa

      veramente non mi risulta che sousa abbia mai dimostrato di essere “slegato a questa squadra”, difatti bucciantini sta parlando di un altro tipo di “slegatura”, quello con la proprietà

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. gianni69 - 1 settimana fa

    ecco un’altro soggetto da uomini e donne over,che ha la verità assoluta in mano.ma quale presa di giro,siamo ma noi ad esser stati presi in giro da una decina d’anni con i vari progetti,progettini terzi tempi ecc ecc. ma parlate di calcio per una volta ,di schemi,di palla coperta,di diagonali e inserimenti in area avversaria cose che nn si vedono più, di come questo allenatore prepara le partite.ma che credete che abbiamo tutti l’anello al naso?ma andate a lavorare un pochinino fra tutti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. glover_590 - 1 settimana fa

    Basta con questa storia di gennaio, non mi risulta che a gennaio la Società viola abbia venduto qualche giocatore importante, o anche qualche riserva… se prima di gennaio aveva fatto ottimi risultati, senza il difensore richiesto, perché da gennaio in poi è affondata? Con Mammana non avremmo fatto un solo punto in più, viste le sue qualità al Lione… anzi. La verità è che Sousa ci ha fregato e preso in giro facendo in estate una preparazione leggerissima per partire forte, e poi chi si è visto si è visto. Da gennaio siamo crollati fisicamente, visto che gli altri correvano a velocità tripla di noi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. i'giannelli - 1 settimana fa

    la fiorentina e’ un paradosso, squadra difficile da battere per chiunque in serie A, ma se la paragoni alle big italiane e’ una squadra scarsa…la sostanza e’ quindi che non si va da nessuna parte come dimostra la classifica…se non ci metti un euro rimarremo dei mediocri a vita e vai coi campionati anonimi e trofei virtuali ma dove volete andare…l’epilogo sousa ricorda quello di montella…poi sousa a meno che non fara’ da qui alla fine risultati clamorosi se ne andra’ e noi l’anno prossimo se rimarra’ in italia gli leggeremo la targa come con montella…ed intanto il provincialotto se la prende con quello e con quell’altro continuando ad accampare scuse su scuse per non saper come giustificare la nostra mediocrita’ sinonimo di modesta dimensione…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. tommasopapin_965 - 1 settimana fa

    Per una volta sono d’accordo con questo spocchioso trombone

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. bitterbirds - 1 settimana fa

    forse truffato è un po’ troppo, ma quantomeno poco considerato e forse preso in giro è probabile. d’altra parte basta vedere la proprietà come si comporta silente di fronte alle sue esternazioni per rendersi conto che sanno bene quello che hanno fatto (e non fatto)

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy