Beldì: “Corvino? Gli ho detto di avvisarmi quando fa acquisti. Con Sousa…”

Beldì: “Corvino? Gli ho detto di avvisarmi quando fa acquisti. Con Sousa…”

“Il Novara se la passa male, abito nel cortile del presidente, ci ho discusso sul perchè non ci da Faragò alla Fiorentina…”

Commenta per primo!

Paolo Beldì, tifoso della Fiorentina, noto regista tra le tante anche della trasmissione Quelli che il calcio è intervenuto ieri ai microfoni di TMWRadio: “Vittoria Juve in Champions? Grandissimo Buffon! Ho visto il gol di Cuadrado e pensavo che potevamo avere lui come ala destra, vedo tutti in funzione della Fiorentina… Servirebbe un bel centravanti che faccia gol”.
Pensi che in campionato ci possa essere qualche sorpresa?
“No il campionato lo può perdere solo la Juve, deve stare attenta a se stessa, ma non ha rivali, lo dico pur essendo della Fiorentina, complimenti a loro”.

“Il Novara se la passa male, abito nel cortile del presidente, ci ho discusso sul perchè non ci da Faragò (alla Fiorentina ndr), ha detto che non lo da”.
“Ho scoperto che la Fiorentina aveva comprato Cristoforo, quando l’ho visto in campo leggendo la maglia, era stato preso in agosto e mi era sfuggito. L’altra mattina quando ero con Corvino, per scoprire la targa che ricorda gli eroi del 56, gli ho fatto la battuta di avvisarmi quando compra qualcuno (ride ndr)”.
Pradè alla Sampdoria che prende il posto di Osti…
“Aveva fatto un ottimo lavoro alla Fiorentina”.
E’ vera questa grande stima tra Sousa e Corvino?
“Vi dirò qualcosa che vi sconvolgerà, l’altra mattina erano molto cordiali l’uno con l’altro, prima della partita il sabato c’era un bellissimo clima, poi in privato non posso sapere. Giuro non lo so ma se lo sapessi non ve lo direi comunque. Nel calcio di oggi mi annoio un po’, vorrei denunciare il Barcellona per aver inventato il Tiki taka, però a differenza degli altri loro hanno un centravanti che quando parte fa gol. Vorrei sapere come mai la Fiorentina difende sempre lo 0-0. Con l’Atalanta sembrava che fossimo in vantaggio anche a 5 minuti dalla fine tenevamo la palla con questo Tiki Taka”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy