Amerini: “Crisi di Simeone e Pjaca inspiegabili, non erano preventivabili”

Amerini: “Crisi di Simeone e Pjaca inspiegabili, non erano preventivabili”

“Pioli? Ha dimostrato di poter stare ad alti livelli, non credo ci sia di meglio per la Fiorentina in questo momento”

di Redazione VN

L’ex viola Daniele Amerini è intervenuto durante Mondo Viola, trasmissione in onda su Radio Blu: “La Fiorentina ha subito un’involuzione negli ultimi due mesi dopo un ottimo inizio. Chi di dovere deve fare una riflessione, anche se i reali valori della squadra non sono né quelli visti in avvio di campionato né quelli di ora. Simeone? Nessuno si aspettava tutte queste difficoltà, per questo è stato affiancato da un giovane. Anche la crisi di Pjaca non era preventivabile. Giudizio sull’ultimo mercato? In tanti, effettivamente, stanno deludendo, secondo me in maniera inspiegabile. Pioli? Ha dimostrato di poter stare ad alti livelli, non credo ci sia di meglio per la Fiorentina in questo momento”.

violanews

Simeone in crisi? L’antidoto di Cagni: “Va aspettato. E a fine allenamento…”

Graziani: “A Simeone ci penso io. La Fiorentina giochi con due attaccanti”

 

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. bati - 1 settimana fa

    Questa è proprio buona. Lo potrebbe dire che uno che di calcio ne capisce poco. Questo ex modesto calciatore invece non può capirne poco per cui o prende per i fondelli oppure vuole essere gentile con i dirigenti della Fiorentina.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy