Alice Benvenuti, la Fiorentina non dimentica: sarà ricordata oggi al Franchi

Alice Benvenuti, la Fiorentina non dimentica: sarà ricordata oggi al Franchi

I genitori hanno deciso di creare in sua memoria la AliceBenvenutiOnlus con lo scopo di aiutare le famiglie dei piccoli degenti oncologici del Meyer

di Redazione VN

Alice Benvenuti, giovane promessa della pallavvolo toscana, morta lo scorso anno, il 6 marzo, di leucemia, all’età di 19 anni e già ricordata nella tragica giornata in ricordo del capitano della Fiorentina Astori, sarà ricordata domenica 10 marzo 2019 durante la partita della squadra viola: una ragazza solare, tenace, con un sorriso meraviglioso, contagioso, anche nei suoi lunghi giorni di malattia. Perché il ricordo non sia solo di pochi, i genitori Lucia e Mario hanno deciso di creare in sua memoria la AliceBenvenutiOnlus con lo scopo di aiutare le famiglie dei piccoli degenti oncologici dell’Ospedale Pediatrico Meyer e progetti in favore delle giovani generazioni presenti sul territorio, sperando che il sorriso di Alice sia di esempio e aiuto.

Violanews consiglia

Pioli: “Lazio più forte, ma domani scontro diretto. K.o. Pjaca un trauma, problemi anche per Edi e Lafont”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy